25 aprile. Nencini, un ministro dell’Interno che ridicolizza la festa della libertà va sputtanato. Psi sotto ministero

“Salvini non celebra il 25 aprile, 'il derby fascisti-comunisti non mi interessa' ha dichiarato. Bugia colossale. Gli interessa, eccome. Siccome il ministro attinge voti dal serbatoio nero meglio cancellare dalla memoria degli italiani il ventennio e la sconfitta del nazifascismo. Il 25 aprile è una festa laica. La festa della libertà. Così in un post su facebook, il senatore del Psi Ricardo Nencini, che prosegue: “Un ministro dell'Interno che la ridicolizza va sputtanato. E se celebrassimo il 25 aprile sotto le finestre del suo ministero?”- conclude.

I commenti sono chiusi