Uber. Nencini, come stabilisce Corte Ue servizio va regolamentato. Regole certe, iscrizione registro e pagamento delle tasse in Italia

“La corte di giustizia europea ha stabilito che Uber è un servizio di trasporto e come tale va regolamentato. È esattamente quanto il Governo sta facendo: offrire un buon servizio ai cittadini ma fissando regole certe, dalla iscrizione in apposito registro delle piattaforme tecnologiche al pagamento delle tasse in Italia, per i servizi qui svolti, fino all'applicazione delle nostre norme sul lavoro”. E’ il commento del vice ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Riccardo Nencini, commentando la sentenza della Corte di Giustizia dell’Unione Europea su Uber.

I commenti sono chiusi