Rosaspina. Nencini, era uomo delle istituzioni. Sua scomparsa ci addolora

“È venuto a mancare un compagno, un uomo perbene, un amico. La notizia della scomparsa di Vito ci colpisce e ci addolora profondamente”. Così il segretario del Psi, Riccardo Nencini, ricorda l’ex presidente della Provincia di Pesaro del Psi, Vito Rosaspina, scomparso oggi all’età di 94 anni. Originario di Piandimeleto, laureato in Veterinaria, più volte Assessore e membro della giunta regionale marchigiana. “Vito era un uomo con un senso delle istituzioni straordinario, un compagno che adorava la sua terra e per la quale ha dedicato un’intera vita. Vito incarnava un esempio: quello per la dedizione al bene comune. Ci mancherà”- ha aggiunto Nencini. “Alla famiglia di Vito giunga l’ affetto e la vicinanza mia personale e di tutta la Direzione del Psi”- ha concluso.

I commenti sono chiusi