PRODI: ‘INSIEME’ E’ INIZIATIVA CHE PUO’ DARE CONTRIBUTO A UNITA’ CSX

"La questione del simbolo e' puramente tecnica. E andra' risolta. Quel che conta pero' e' l'ispirazione ulivista: lavorare per l'unita' del centrosinistra. Sono sicuro che questa iniziativa possa dare un utile contributo". Cosi' l'ex presidente del Consiglio e fondatore dell'Ulivo, Romano Prodi, ha risposto all'ANSA a proposito di un articolo di Repubblica in edicola oggi in cui si sostiene che l'associazione che detiene il brand del ramoscello d'ulivo (oltre a Prodi contempla anche Arturo Parisi, Franco Monaco e Marina Magistrelli ed e' presieduta dall'avv.Mario Epifani) avrebbe 'diffidato' dal suo utilizzo nel simbolo la lista Insieme, che scende a fianco del Pd ed e' composta da Psi, verdi e Prodiani di Area Civica. Nessuna diffida, dunque. Riccardo Nencini, segretario del Psi, commenta così le parole di Prodi con un post su facebook: "Avevamo concepito proprio così il simbolo di ‘Insieme’: l’incontro tra buone storie diverse che hanno contribuito a sconfiggere Berlusconi in due tornate elettorali. Contribuiaiamo - ha aggiunto - a rendere la sinistra riformista più unita e più competitiva. Quello che abbiamo sempre fatto. #Insieme2018"- ha concluso Nencini.

I commenti sono chiusi