Il Psi il 14 ottobre a Peschiera del Garda (Vr) manifesta contro referendum autonomie. Con Nencini, Pastorelli, Cinquepalmi e Fantò

I socialisti si danno appuntamento a Peschiera del Garda (Verona) sabato 14 Ottobre, alle ore 10.30 presso l'Hotel "Le ali del frassino", al confine tra Veneto e Lombardia, per ribadire la propria astensione all’appuntamento referendario del 22 ottobre per l’autonomia regionale.

Saranno presenti all’evento il Segretario Nazionale del PSI, Riccardo Nencini, il Tesoriere socialista, Oreste Pastorelli, il Segretario regionale lombardo, Lorenzo Cinquepalmi, e il Segretario regionale veneto, Luca Fantò.  I socialisti di Veneto e Lombardia denunciano l’inutilità del referendum che costerà circa 46 milioni di euro alle tasche dei contribuenti, risorse che avrebbero potuto essere invece spese per il sostegno al lavoro e ai cittadini in difficoltà.

Inoltre, il PSI ribadisce che il referendum non incide sul percorso istituzionale della richiesta di autonomia che deve comunque passare attraverso un tavolo con il governo, e non incide sulla ripartizione delle tasse come invece affermano i promotori.

 

I commenti sono chiusi