Curcio. Nencini, privilegio lavorare con lui. Ottimo servitore dello Stato

"È stato un privilegio aver lavorato con Fabrizio Curcio. Nei giorni terribili del terremoto, proprio un anno fa, l'ho visto piangere, organizzare, farsi in quattro per strappare anche una sola vita alle macerie. Davvero un ottimo servitore dello Stato". Così Riccardo Nencini, viceministro delle Infrastrutture e dei Trasporti.

I commenti sono chiusi