Testamento biologico, Pisani: “Soddisfatta per un traguardo di civiltà importante che garantisce libertà di essere, di scegliere”.

La Provincia di Potenza, con altri 10 Comuni lucani, firmano la convenzione DAT (Dichiarazioni Anticipate di volontà). Pisani: “Ho dedicato tutta la mia attività politica ai temi del fine vita e del testamento biologico, incontrando donne e uomini straordinari. Per questo, sono davvero commossa e soddisfatta. Oggi, alla Provincia di Potenza 10 comuni lucani, tra cui il mio di Lauria, sottoscriveranno un'apposita convenzione per garantire ai propri cittadini di esprimere anticipatamente le proprie volontà rispetto a futuri trattamenti medici. Sono orgogliosa della mia provincia, del mio comune, degli amministratori socialisti di Lauria che già anni fa presentarono un ordine del giorno sul tema, orgogliosa del mio sindaco Angelo Lamboglia” - ha dichiarato. “La prima cosa che farò quando tornerò a Lauria sarà compilare i moduli per le DAT. È un traguardo di civiltà importante che garantisce, a ciascuno di noi, su un tema fondamentale come quello del fine vita, la libertà di essere, la libertà di scegliere, la dignità della vita” - conclude la portavoce del PSI.

I commenti sono chiusi