Marzabotto. Pisani, FIGC prenda provvedimenti. Gesto offende valori Costituzione

"Nel nostro ordinamento, l'apologia del fascismo è un reato punito per legge. Chiediamo alla Federazione Gioco Calcio di adottare immediatamente misure nei confronti del giocatore e della società sportiva". Così la portavoce del PSI, Maria Cristina Pisani, commentando il gesto di un calciatore della seconda categoria dilettanti che durante una partita di calcio ha mostrato la maglietta con l'aquila fascista e il gesto del saluto romano.
"Non possiamo archiviare banalmente un gesto che offende la nostra memoria storica e calpesta i valori della nostra Costituzione"- va aggiunto Pisani. "Quello che e' accaduto a Marzabotto non e' una semplice bravata. E' un gesto vergognoso che va condannato con fermezza"- ha concluso.

I commenti sono chiusi