Insieme. Csx sia unito siglando patto con gli italiani per ridurre diseguaglianze

“Il centro sinistra deve giocare come gioca una squadra di rugby: con determinazione, con una forte compattezza, rispettando il ruolo di ciascuno. E siglando un 'patto con gli italiani' che li coinvolga in un progetto per ridurre le diseguaglianze e costruire un'Europa capace di promuovere democrazia e coesione e promuovere un Green New Deal”. È quanto affermano in una nota i promotori della lista di ispirazione ulivista “Insieme”, Riccardo Nencini, Angelo Bonelli e Giulio Santagata.
“Le due vittorie contro il centro destra, nel 1996 e nel 2006, grazie all'apporto fondamentale di Romano Prodi, sono maturate in questo clima. Possiamo competere se facciamo squadra”- proseguono nella nota i promotori di Insieme.
“Vanno rafforzate le relazioni con gli italiani e va chiusa la parentesi della rottamazione. C'è bisogno di una forza tranquilla, responsabile, ma soprattutto c'è bisogno di servire l'Italia”- concludono.

I commenti sono chiusi