DL SICUREZZA. NENCINI, VA RIPENSATO, DA SALERNO RICHIESTA A SINDACI. VALUTIAMO RICORSO A CONSULTA

“Le leggi si osservano. Le leggi che generano maggiori problemi rispetto a quanti se ne vorrebbero risolvere si cambiano. E siccome il decreto 132/2018 getta i sindaci in una condizione di oggettiva difficoltà e moltiplica i clandestini generando caos e insicurezza, quella norma va ripensata. Proprio quello che i socialisti avevano proposto durante il dibattito in Parlamento” così Riccardo Nencini, segretario del Psi. 
“L'iniziativa dei socialisti di Salerno va proprio in questa direzione: chiedere al sindaco della città di interrompere l'applicazione del decreto per la parte relativa alla cittadinanza perché il provvedimento sia soggetto a rapida revisione. Una posizione che condivido e che sostengo, al punto che stiamo valutando il ricorso alla Consulta”- ha concluso. 

I commenti sono chiusi