Di Maio. Nencini, sfacciato. Lui fascista, Pertini altra cosa


"Il modello di Di Maio è Pertini, addirittura si paragona a lui. La conferma che alla sfacciataggine non c'è limite." Così Riccardo Nencini, segretario Psi, risponde a Luigi Di Maio che ha sostenuto di avere come modello il presidente socialista della repubblica, Sandro Pertini. Nencini prosegue: "Le differenze? Non solo l'uso del congiuntivo. Lui nasce fascista e non rinnega, Sandro socialista e antifascista. Lui tratta le istituzioni come pezze da piedi, Sandro le costruì mattone su mattone. Se non si negasse lo incontrerei volentieri. Meglio una spiegazione a voce. Anche a Ferragosto"- ha conclus

I commenti sono chiusi